23 / 10 / 2017

NUOVA CLASSIFICAZIONE ENERGETICA ASPIRAPOLVERE COMAC

Con il 1° Settembre 2017 è entrata in vigore la seconda fase della norme Ecodesign ed Ecolabel relative alla progettazione ecocompatibile degli aspirapolvere e alla loro etichettatura secondo le nuove classi di efficienza energetica.

Il termine aspirapolvere è utilizzato con preciso riferimento ai soli aspiratori per polvere, ad uso professionale o domestico, e non comprende gli aspiraliquidi, gli aspiratori industriali e gli aspirapolvere a batteria.

I nuovi requisiti di progettazione prevedono alcune modifiche alle caratteristiche tecniche secondo quanto segue:

- la potenza massima ammessa è di 900W
- il motore di aspirazione deve essere garantito per un utilizzo di almeno 500 ore
- il tubo flessibile deve avere una durata minima equivalente a 40.000 oscillazioni

Per quanto riguarda la classificazione energetica, scompaiono le tre classi più basse E, F, G e vengono introdotte le 3 nuove classi A+, A++ , A+++.

 
 

CONTATTACI

form di contatto generico

*Campi obbligatori
Accetto le condizioni sulla privacy - Leggi l'informativa
Invia

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni